Mattia Guasco di Cipressa è l’unico corridore ligure a competere nella ‘Settimana Coppi e Bartali 2021’, corsa ciclistica organizzata dal GS Emilia che prende il via oggi e che si concluderĂ  sabato prossimo.

“A Mattia e al suo team va il mio piĂą caloroso incoraggiamento per una competizione che rievoca due nomi che hanno creato la storia ciclistica italiana e che tanto sono legati alla nostra Riviera. Grande parterre di successi collezionati dal corridore di Cipressa , che fa parte a tutti gli effetti del grande ciclismo con il Team Qhubeka Assos , aggiudicandosi l’appellativo di ‘scalatore’ ricordando la celebre frase di Eddy Merckx: ‘Quando la strada sale non ti puoi nascondere’. Forza Mattia e forza Liguria!” commenta l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino.

“Torna nel suo classico appuntamento di primavera la Settimana Internazionale di Coppi e Bartali dopo lo slittamento a settembre del 2020 a causa del Covid 19 – commenta l’assessore regionale allo Sport Simona Ferro – una gara che ha un valore particolare per gli amanti del ciclismo italiano essendo l’ultima ad aver visto salire sul podio il Pirata Marco Pantani. Con immensa gioia colgo la notizia di un corridore ligure Mattia Guasco che porterà i colori della nostra regione in questa storica e bellissima competizione ciclistica”.

Articolo precedenteCoronavirus: 360 nuovi positivi in Liguria, 66 in Asl 1
Articolo successivoSanto Stefano al Mare, riqualificato il campetto della Colombera: da oggi torna alla comunitĂ