video

Oggi siamo andati a Diano Marina per incontrare Danilo Donato, insegnante di matematica presso il Liceo Scientifico di Imperia. Niente paura, non siamo qui per parlare di equazioni o funzioni, bensì per scoprire i frutti di una passione per il disegno e per il nostro territorio.

Ci accoglie mostrandoci una pila di fogli colorati: rivelandoceli uno alla volta comincia un viaggio incantato tra le sfumature che, √® proprio il caso di dirlo, “dipingono” i paesaggi del Ponente ligure. Sono tanti i bellissimi acquerelli che ci mostra, ognuno custode di un colore ed un’emozione scolpite nel profondo del nostro territorio.

Da pochi anni Danilo ha ripreso a disegnare e, complice un corso seguito ad Imperia, l’acquerello √® diventato il suo mezzo d’espressione. Un cammino da autodidatta in continua evoluzione che ci regala scorci e panorami infiniti.

“La fortuna nostra √® di vivere in un ambiente ricco di ispirazione: abbiamo il mare, i paesini colorati sulla costa e arroccati e ricchi di scorci nell’entroterra. Abbiamo i monti con le nuvole che vi danzano, il clima che cambia continuamente durante il giorno. C’√® cos√¨ tanto da immortalare che √® difficile starci dietro”.

Danilo trae ispirazione dalle fotografie da cui realizza i suoi disegni con tratti delicati ma coinvolgenti. Gli auguriamo di portare avanti la sua passione e di ritrarre quanto di pi√Ļ bello c’√® nella nostra splendida terra e di, come ci confessa, “Continuare ad emozionarsi e fare emozionare con i suoi colori”.

Articolo precedenteL’imperiese Alice Marchisio diventa professionista del bodybuilding: “Un’emozione incredibile, l’ho sempre sognato”
Articolo successivoCovid: 10 nuovi positivi in Liguria, uno in Asl1