Il Principe Alberto a Sanremo, ecco l'altare che visiterà domani alla Madonna della Costa

Domani, sabato 28 settembre, Sua Altezza Serenissima Alberto II°, Principe di Monaco si recherà a Sanremo per fare visita al Santuario della Madonna della Costa.

Non in molti infatti sanno che il Santuario ospita un pregiato Altare che riporta lo stemma della famiglia Grimaldi. L’opera artistica ha consentito alla città di Sanremo di aderire all’Associazione Siti Storici Grimaldi proprio con l’obiettivo di valorizzare i luoghi storici della famiglia Grimaldi sia a livello turistico che culturale.

Riviera Time ha incontrato Leo Pippione, presidente della Famija Sanremasca, che ci ha raccontato la storia dell’altare, di stile barocco.

“Originariamente questo Altare è stato collocato all’interno del Convento della Visitazione che era in piazza Colombo. Per un certo periodo di tempo il convento ebbe come badessa la sorella del Principe di Monaco, Luisa Maria Teresa Grimaldi che si trasferì a Sanremo nel 1707. Il Principe per l’occasione le regalò la pala d’altare presente oggi sull’altare”, spiega Pippione.

L’altare ospita infatti una pala di Bartolomeo Guidobono raffigurante la visita di Maria alla cugina Elisabetta.

“Dopo svariati anni il Convento fu adibito a svariati usi e nel suo cortile venne creato il primo mercato dei fiori. Qui durante la Seconda Guerra Mondiale l’esercito tedesco aveva conservato alcuni siluranti e il 20 ottobre del 1944 una bomba navale centrò in pieno il cortile, distruggendo l’edificio”.

L’altare rimase però pressoché intatto all’esplosione e così si decise di collocarlo nella crociera di destra del Santuario di N.S. della Costa: “Essendo un altare barocco bene si adattava allo stile del Santuario e inoltre l’immagine è adatta alla Madonna perchè è un santuario mariano e la pala raffigura proprio Maria”.