Il Museo del Festival di Sanremo, che si trova all’interno del Casinò, può vantare da oggi anche alcuni cimeli di Gianni Morandi.

Il cantautore ha donato il calco della sua mano ed alcuni cimeli storici tra i quali un suo disco d’oro, una sua meravigliosa chitarra, uno spartito musicale ed alcuni vinili storici. Tra questi, il 45 giri del 1962 “Andavo a cento all’ora”.

All’interno del Museo del Festival vi sono i cimeli di più di quaranta artisti che si sono esibiti sul palco del Festival di Sanremo, da Booby Solo a Toto Cutugno, da Red Canzian a Enrico Ruggeri, da Fausto Leali a Renzo Arbore a tanti altri.

Articolo precedenteTra numeri e strategie, l’estate della Liguria secondo l’assessore Berrino
Articolo successivoVilla Boselli centro del turismo, lo IAT ospita i comuni del comprensorio