Il Museo del Cibo di Pigna e dell’Alta Val Nervia continua a farsi promotore di iniziative riguardanti la cultura gastronomica locale.Venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 ottobre, il Museo del Cibo parteciperà a cucinaliguria la manifestazione organizzata a Sestri Levante e dedicata ai sapori della Liguria.

La quarta edizione di cucinaliguria, l’evento sulla filiera della cucina ligure, sarà incentrato sui prodotti del territorio, utensili della tradizione, laboratori e show cooking.La manifestazione si svolgerà nella Baia del Silenzio e nell’ex Convento dell’Annunziata a Sestri Levante. Il Museo del Cibo sarà “ospite” dello stand del Parco delle Alpi Liguri.

Un appuntamento ad ingresso libero (green pass obbligatorio) per tutti gli appassionati del settore in cui poter conoscere i prodotti dell’Alta Val Nervia. Il Fagiolo Bianco di Pigna, il Pan Nigru (Pane nero) di Pigna, la castagne, zucche, funghi, Gran Pistau e la lavanda Officinalis IMPERIA® sono solo alcuni dei prodotti che trovano spazio nel nostro museo e di cui parleremo in fiera. Per scoprire il programma dettagliato della manifestazione basta visitare il sito internet: http://www.cucinaliguria.com/.Questo è solo uno dei molti appuntamenti in cui il Museo del Cibo di Pigna sarà protagonista: venerdì 29, sabato 30 e domenica 31 ottobre ritorna “A tavola con la Castagna Garessina”: degustazioni, visite guidate e mercatini tematici, mentre dal 5 al 7 novembre saremo presenti a Olioliva ad Imperia.Per maggiori informazioni sul museo del Cibo e sul polo museale dell’Alta Val Nervia: iatpigna@gmail.com oppure fb: @visitpigna o tel. 0184 1760041.Ufficio

Articolo precedenteOttobre rosa: anche Intesa Grandi Impianti partecipa al mese della prevenzione
Articolo successivoRaccolta solidale di Coop Liguria: donate 29 tonnellate di prodotti, di cui 2,2 in provincia di Imperia