Il giovane orafo Emanuele Cannoletta tra i 40 finalisti del China Tiangong Jewellery Design Award 2019

Il giovane artigiano orafo di Montalto Ligure, Emanuele Cannoletta ha recentemente partecipato al China Tiangong Jewellery Design Award 2019, riuscendo ad arrivare tra i 40 finalisti della competizione di orafi.

“Ho ricevuto i complimenti da uno dei membri del governo che erano in giuria”, commenta l’artista, “e dal presidente dell’Associazione Internazionale di Design del Gioiello. L’intenzione di quest’ultimo è quella di intavolare un dialogo diretto tra le differenti associazioni sparse in giro per il mondo dando così vita ad un network su scala globale e mi ha proposto di essere il referente europeo per questo progetto. Questa idea è tuttavia ancora in fase embrionale”.

Su Facebook esprime un parere a caldo: “Nonostante la collezione non abbia vinto, essere tra i 40 finalisti di questa competizione mondiale è una soddisfazione non da poco! Il primo traguardo della nostra linea “The wood life poetry”. La collezione è stata esposta ieri sera durante la premiazione del 2nd China Tiangong Jewelry Design Award, sarà esposta nei prossimi giorni in occasione del 4th Shunde International Jewelry Show ed infine arriverà a Beijing per essere nuovamente esposta a metà novembre. Esportiamo il Made in Italy in uno dei continenti più influenti della nostra epoca!”

Articolo precedenteNotte da brivido a Diano Castello, grande successo per Halloween 2019
Articolo successivoAll’Unitrè di Sanremo la BohĂ©me conquista il pubblico