“Anche una piccola goccia serve a riempire il mare”.

Il Genoa club Bordighera, visto il grave momento di emergenza ed il crescere di situazioni di disagio, saputo dell’iniziativa “spesa solidale” organizzata da un supermercato locale, ha subito aderito con una donazione e poi lasciando la spesa agli Alpini della sezione Bordigotta che si fanno garanti della consegna dei viveri alla Croce Rossa Italiana e ai Frati Francescani della Parrocchia di Terrasanta.

In due settimane sono stati superati i 500 kilogrammi di alimenti che sono giĂ  stati consegnati alle persone e alle famiglie bisognose.

Articolo precedente25 aprile, Fellegara (CGIL): “Dopo 75 anni messaggio ancora giovane. Oggi, che ci manca la nostra libertĂ , capiamo che è un diritto fondamentale, sancito dalla Costituzione e frutto della Resistenza”
Articolo successivoFase 2: possibile riapertura l’11 maggio per negozi di vestiti, parrucchieri e centri estetici. Ecco quali sarebbero le rigide misure di sicurezza