video

Sabato 16 e domenica 17 ottobre si celebra la decima edizione delle Giornate Fai d’Autunno e ad occuparsene sarà il Gruppo Fai Giovani con il supporto delle delegazioni provinciali. Anche nella nostra provincia si potrà approfittare dell’occasione per visitare tutti quei luoghi difficilmente accessibili che ci sono in questo angolo di ponente ligure.

“Siamo molto felici di essere tra i comuni scelti dal Fai per questo appuntamento autunnale”, dice Marcello Pallini sindaco di Santo Stefano al Mare.

“Nel nostro comune ci sono ambiente, cultura, storia – prosegue – e sarà possibile visitare il museo del Mare, la chiesa dove riposano le spoglie del Cardinale Meglia, e la nostra Torre ennagonale (nove lati) che è praticamente unica in Italia”.

“Senza dimenticare la storia con i personaggi che hanno vissuto qui nel passato, come Gerolamo da Santo Stefano che partecipò ad alcune spedizioni di Cirstoforo Colombo, Scovazzi e lo stesso Cardinale Meglia. Essere tra i protagonisti del Fai è un orgoglio ed anche un riconoscimento al nostro paese che se lo merita”.

“Il nostro delegato Remo Ferretti è in contatto con Carmen Lanteri capo delegazione del Fai provinciale per definire l’organizzazione con visite guidate cui parteciperemo anche noi amministratori pubblici. Non mi resta che invitare tutti a venirci a trovare, abbiamo la fortuna di vivere in un posto stupendo e ricco di storia, non perdete l’occasione”.

La visita si svolgerà domenica 17 ottobre con i seguenti orari scaglionati: 10.00 e 10.05; ore 11.50 e 11.55; ore 14.00 e 14.05; ore 15.50 e 15.55.

Riprese con il drone a cura di Claudio Pallini.

Articolo precedenteVentimiglia, 35enne evade dagli arresti domiciliari: arrestato dalla Polizia
Articolo successivoCovid: 69 nuovi positivi in Liguria, 15 in provincia di Imperia