matteo bassetti
Foto Matteo Bassetti via Facebook

“Il Cts ha deciso a quanti cm dovessero essere distanziati gli ombrelloni sulla spiaggia per evitare il contagio…non poteva suggerire chi e come curare a casa i pazienti?”. A dirlo il dottor Matteo Bassetti, direttore della clinica di malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova.

Bassetti torna ad attaccare il Comitato tecnico scientifico, prima in un programma di La7 e poi via social, in merito all’attuale sovraffollamento degli ospedali italiani per i tanti, troppi a suo dire, ricoverati affetti da covid-19.

Il professore scrive: “Il 15-20% dei pazienti ospedalizzato poteva essere curato a casa se ci fossero stati dei protocolli e un’organizzazione adeguata della medicina territoriale. Chi doveva farli? Mi piacerebbe conoscere i criteri di selezione con cui sono stati scelti i membri del Cts”.

Articolo precedenteDetenuto va in escandescenza al carcere di Sanremo, Uilpa PP: “2 poliziotti penitenziari feriti e in ospedale”
Articolo successivoCovid, 3 nuovi casi nelle scuole della provincia di Imperia