Dopo oltre 6 anni di servizio nella Questura di Imperia, il dirigente della Squadra Mobile, Giuseppe Lodeserto, lascia il Ponente ligure per tornare “a casa”, in Toscana.

Dal 1° di settembre sarà infatti dirigente della Squadra Mobile di Livorno. L’annuncio pubblico è stato affidato a un lungo messaggio sui social media nel quale Lodeserto ringrazia i colleghi e tutti coloro che gli sono stati vicino duranti questi anni.

“È giunto il momento di salutare questa meravigliosa terra, che mi ha fatto diventare marito e padre, uomo “maturo” e poliziotto più “strutturato”. Con grande soddisfazione – accompagnata inevitabilmente dalla “nostalgia” per ciò che lascio nella provincia di Imperia – assumerò l’incarico di dirigente della Squadra Mobile a Livorno.”

A prendere il suo posto sarà Giovanni Franco. “A lui faccio un grosso in bocca al lupo per il nuovo incarico, certo che saprà fare molto bene, con l’aiuto dei “suoi” uomini, al servizio di questa comunità! Ad Imperia dico “grazie e a presto!”; ci verrò spesso “da turista” con la mia amata famiglia e sono sicuro che saprò apprezzarla ancora di più e sempre di più,” si legge ancora nel messaggio.

Articolo precedenteIl Presidente Giovanni Toti, accompagnato dall’assessore regionale Marco Scajola ha incontrato i sindaci della Valle Impero e della Valle Arroscia
Articolo successivoRegionali, tour nel Ponente domani per il candidato presidente Aristide Fausto Massardo