video

Il Consorzio Mete di Liguria ha presentato ieri pomeriggio, presso il noto ristorante di via Vieusseux a Imperia Salvo Cacciatori, la sua ‘Cartina d’Autore‘ del ponente ligure.

Una bellissima mappa che racchiude i luoghi più suggestivi della provincia proposti attraverso gli acquerelli dell’artista Stefano Faravelli. Un modo unico per raccontare il ponente ligure più autentico e offrirlo all’interno delle strutture ricettive, che fanno parte del consorzio tutto al femminile, come spunto per i soggiorni in riviera.

Alla presentazione hanno partecipato: il direttivo di Mete, il maestro Faravelli e tanti interessati che hanno potuto godere dell’illustrazione della mappa sopradetta.

“Il maestro Faravelli ha disegnato questa cartina inserendo all’interno i suoi luoghi del cuore del ponente e tutti i posti di maggior interesse a livello turistico – spiega Rossella Boeri del Consorzio. Si tratta davvero di una Liguria più intima, segreta, la Liguria del mare ma anche dei borghi, della storia e della magia.
Siamo un consorzio al femminile nato nel 2005 e ancora oggi unito. Io sono a Badalucco con la mia struttura, le altre sono a Diano Marina, Poggi, Diano Castello, San Bartolomeo copriamo dunque un bel raggio di azione. Abbiamo offerte diverse, ma legate in modo molto forte alle nostre radici e alla nostra terra”.

“Abbiamo avuto la volontà di creare tutte insieme una cartina personalizzata che rappresentasse la Liguria di ponente nella sua bellezza – aggiunge Tiziana Guglielmi, presidente di Mete. Da una conoscenza con l’artista è dunque nata l’idea di Faravelli di realizzarla con i suoi acquerelli”.

A creare artisticamente la cartina, come detto, Stefano Faravelli che racconta: “Si tratta di una mappa della riviera di ponente. Conosco luogo per luogo e li ho vissuti in prima persona. L’ho raccontata con la tecnica del carnet di viaggio, la mia specialità”.

Nel videoservizio di Riviera Time le immagini della presentazione e le interviste complete a: Rossella Boeri, Tiziana Guglielmi e Stefano Faravelli.

Articolo precedenteSanremo, assunti 11 nuovi agenti della Polizia Municipale: il benvenuto dell’amministrazione comunale
Articolo successivoVentimiglia, il sindaco Scullino scrive al ministro Giovannini per il completamento dell’Aurelia bis