consiglio regionale ligure

Il Consiglio regionale della Liguria ha approvato oggi all’unanimità un ordine del giorno dei consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Veronica Russo, Stefano Balleari e Sauro Manucci che impegna il Presidente e la Giunta regionale di attivarsi presso il Governo centrale affinché venga presa in considerazione la possibilità di prevedere, nelle zone gialle, la riapertura di palestre, piscine e di tutti gli impianti sportivi nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza.

“Queste attività sono chiuse dallo scorso 24 ottobre: sei mesi che le hanno messe in ginocchio dato che non hanno avuto adeguati e sufficienti aiuti da parte dello Stato”, sottolineano i consiglieri. “Siamo soddisfatti che tutto il consiglio abbia votato a favore della nostra proposta: ci auguriamo che ciò sia un segnale per il Governo affinché riapra questi luoghi in cui viene svolta anche un’attività di prevenzione per malattie croniche e cardiovascolari e di terapia e riabilitazione per altre determinate patologie”, concludono Russo, Balleari e Manucci.

Articolo precedenteProroga e semplificazione del superbonus, cosa comporta? Parola al commercialista Antonio Parolini: “Possibile boom in estate”
Articolo successivoDanni da Covid: copertura assicurativa per i turisti stranieri che soggiorneranno in Liguria dal 1 giugno al 31 dicembre