video
02:27

Lo scorso sabato il Comune di Ospedaletti ha voluto premiare la neonata società sportiva ‘ASD Kick Boxing – K1 Ospedaletti’ che nel recente Campionato Mondiale di Sport da Combattimento Leggero svolto al Palaoltrepo’ di Voghera una settimana fa ha conquistato tre titoli assoluti e un secondo posto.

Il sindaco Daniele Cimiotti, gli assessori Giacomo De Vai e Anna Bregliano hanno presenziato alla cerimonia di premiazione nel corso della quale sono state consegnate quattro medaglie a Giovanni Ortu, Manuele Bernacchia, Mattia Grisi e Andrea Cirone, i primi tre vincitori del titolo e il quarto sconfitto solo in finale.

Nell’Auditorium comunale di Pian d’Aschè erano presenti tutti gli appartenenti alla società cittadina presieduta dal maestro Mauro Castellari che ha guidato una apprezzata esibizione davanti al pubblico con protagonisti i giovani atleti, ragazzi e ragazze anche in giovanissima età.

Uno dei momenti ‘cult’ della festa è stato quando il sindaco Cimiotti non si è tirato indietro e ha sfidato sul tatami proprio il maestro Castellari dimostrando un’eccellente tecnica di base. Allo stesso Castellari il comune ha consegnato una targa ricordo con questa motivazione: “L’amministrazione comunale di Ospedaletti si congratula con l’associazione sportiva ‘Kick Boxing – K1 Ospedaletti’ e con il Maestro Mauro Castellari per l’attività svolta e per il raggiungimento dei risultati sportivi, frutto di impegno e passione”.

Nel video-servizio a inizio articolo le immagini della premiazione e l’intervista a Mauro Castellari.