Alessandro Bellotti black Friday Imperia

I civ di Oneglia e Porto Maurizio non hanno rinunciato all’ormai consueto Black Friday nonostante l’emergenza coronavirus.

Oggi l’atteso giorno degli sconti con un buon giro di persone, considerato il difficile periodo, nel centro cittadino dove abbiamo incontrato Alessandro Bellotti, titolare di due negozi in via Monti e tra i promotori dell’evento commerciale.

“Ci proviamo – esordisce. È il grande giorno che stiamo preparando da un po’ di tempo. Non è un buon periodo, soprattutto nel nostro settore, oggi vediamo finalmente delle persone in giro e siamo contenti. Nel lungo periodo, chi ci mette ore e ore di lavoro, non si può permettere di avere un’intera stagione a prezzi scontati. Questo all’utente finale non interessa giustamente, ma l’economia di una città è formata anche da noi e ce la stiamo mettendo veramente tutta”.

Quella 2020 è la quinta edizione del Black Friday locale sul quale Bellotti dice: “Abbiamo deciso di fare un’azione condivisa di marketing per dare un segnale di comunità, quest’anno ancora di più.  Siamo rimasti un po’ più sottotono utilizzando i social e non una campagna più fitta. Il punto è: facciamo shopping, ma facciamolo in sicurezza senza assembramenti, con la mascherina e tutti i provvedimenti del dpcm”.

Diversi i civ coinvolti a Oneglia: InVia, Il salottino di via dell’Ospedale, Civ Nuova Oneglia e OnCentro. “Siamo tanti nomi diversi per dire la stessa cosa – spiega Bellotti. Rappresentiamo una categoria che ci mette tanto lavoro, impegno e passione e abbiamo deciso di costruire questo Black Friday tutti insieme”.