[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/223787228″]Si è tenuto questa mattina in Comune un vertice sul tema dell’igiene urbana con l’Amministrazione comunale, i tecnici, i progettisti della cooperativa “Erica”, il Cda di Amaie Energia e l’ing. Giorgio Prato, amministratore delegato di SAT spa, società che nel savonese gestisce da tempo il servizio di raccolta differenziata per un bacino di utenze pari a circa 70 mila persone, tutte ricomprese in Comuni a forte vocazione turistica.

Con l’assemblea societaria tenutasi la scorsa settimana alla presenza del Sindaco, l’Amministrazione aveva ribadito la necessità di dotarsi in tempi brevi di un management altamente specializzato. In attesa che si espletino tutte le procedure burocratiche per arrivare a ciò, è in corso una collaborazione con la società SAT (totalmente pubblica) da cui è emerso uno studio delle realtà sanremese per la definizione di alcune strategie per migliorare ed implementare il servizio.

Quattro le direttrici d’intervento indicate: organizzazione operativa dell’azienda, gestione e metodo del lavoro, definizione delle zone di confluenza e gestione della comunicazione. Alcuni correttivi, per lo più di tipo strutturali, potranno portare benefici e cambiamenti sul medio-lungo termine ma è sull’immediatezza del breve periodo, visto l’approssimarsi dell’arrivo di seconde case e turisti, che è stato posto l’accento per portare correttivi urgenti.