Se i sindaci della Riviera potessero scrivere una letterina a Babbo Natale cosa chiederebbero?

Oggi siamo andati dal primo cittadino di Taggia, Mario Conio ad ascoltare la sua lista dei desideri.

“La lettera è sempre molto lunga, tante sono le cose – commenta Conio – Io come sindaco il primo desiderio che ho è quello di augurare ai miei concittadini un Natale sereno. Quando c’è la serenità e il senso di comunità tutto si riesce a fare e su questo sono già molto contento. In questo anno e mezzo ho percepito tanta vicinanza da parte di tutti e un forte valore di comunità e di questo dobbiamo esserne davvero fieri. I cittadini sono presenti e attivi e a Babbo Natale chiedo di poter continuare così per essere sempre di più una comunità coesa e orgogliosa verso il futuro“, conclude.