I pescatori imperiesi ringraziano la delegazione di Friedrichsahfen per il contributo post mareggiata 2018

Nella mattinata di oggi una delegazione del comune tedesco di Friedrichshafen, paese sul lago di Costanza gemellato con Imperia, ha visitato il porto e i pescatori di Oneglia.

Il vicesindaco Dieter Stauber dichiara: “Sono felice di essere ad Imperia per la prima volta. Sono inoltre contento che ci sono punti in comune tra i nostri e i vostri pescatori. È bello vedere l’importanza che questa attività ha per le rispettive comunità.”

Lo scopo principale della visita è stato quello di guardare come sono stati spesi i 5000 euro donati dalla comunità di Friedrichshafen a seguito dei danni causati dalla mareggiata dello scorso 30 ottobre.

“Le due associazioni ‘Amici di Friedrichshafen’ di Imperia e ‘Amici di Imperia’ di Friedrichshafen hanno comunicato al nostro Comune i notevoli danni causati dalla mareggiata dello scorso anno. Abbiamo voluto dare un aiuto concreto,” spiega Stauber.

Lara Servetti, presidente del Consorzio Pescatori di Imperia, spiega: “I pescatori di Imperia hanno apprezzato tantissimo il gesto e oggi hanno voluto ringraziare i rappresentati di Friedrichshafen. Con quei soldi è stato possibile ripristinare l’info point danneggiato dalla forza del mare.”

L’incontro di questa mattina è stato un momento importante per rinnovare il gemellaggio tra le due comunità. Il consorzio pescatori di Imperia ha donato una targa di ringraziamento e vi è stato poi uno scambio di doni e prodotti tipici.

L’assessore imperiese Simone Vassallo aggiunge: “È fondamentale questo rapporto di sinergia che la nostra amministrazione sta cercando di creare con i comuni gemellati. Questo è uno scambio culturale che deve crescere anche per quanto riguarda la pesca.”

Un inizio di quello che potrebbe, quindi, diventare una stretta collaborazione e uno stretto confronto tra i pescatori di Imperia e quelli del lago di Costanza. Durante l’incontro si è infatti lanciata l’iniziativa di promuovere le visite di una delegazione di pescatori imperiesi a Friedrichshafen e viceversa.

“Da questo confronto è emerso che le problematiche delle due comunità di pescatori sono simili: l’eccessiva burocrazia in primis. Questo potrebbe trasformarsi in un gemellaggio di pescatori oltre che un gemellaggio cittadino,” conclude Servetti.

Nel video-servizio di Riviera Time è possibile vedere le interviste alla presidente Servetti, al vicesindaco di Friedrichshafen, all’assessore Vassallo e al consigliere comunale imperiese Elisa Arcella.