Oggi, 24 agosto 2021, non è un giorno qualunque per la Metalmeccanica Vivaldi, nota eccellenza artigiana simbolo della manifattura italiana del settore metalmeccanico: non solo nel 2021 cade il centenario della ditta, che opera con successo dal 1921, ma proprio oggi ricorre il 90° compleanno di Giuseppe “Pino” Vivaldi, il cuore e la memoria storica dell’impresa.

Quinto di cinque figli, classe ’31, ha vissuto i terribili anni della guerra, dotato di uno spirito vigoroso e sempre proiettato al futuro e forte di una importante eredità di famiglia. «Gli eroi del nostro tempo sono gli imprenditori che con determinazione, professionalità ed esperienza arricchiscono il nostro territorio e lasciano impronte indelebili – dichiara Luciano Vazzano, Segretario territoriale CNA Imperia – Per questo abbiamo voluto rendere onore al nostro instancabile Pino Vivaldi, un uomo condotto da una passione non comune per il proprio lavoro, attraverso l’omaggio di una realizzazione curata da un’altra eccellenza artigiana del nostro territorio nel campo della lavorazione orafa, il Laboratorio Taddei».

E continua «Festeggiare 100 anni di storia aziendale e 90 anni di età, non voltandosi indietro, ma guardando avanti: è questo lo spirito di Pino Vivaldi. Anni carichi di storia, di conquiste, di impegno costante per fare crescere la propria impresa di famiglia e tutto l’artigianato. Unita dalla professionalità, dalla creatività e dall’efficienza dei risultati, la famiglia Vivaldi prosegue tutt’oggi nell’attività imprenditoriale con uno sguardo al passato, salvaguardando il lavoro dei fondatori, ma soprattutto guardando al futuro adeguandosi alle tecnologie più avanzate. Una famiglia unita, che guarda all’innovazione con i figli di Giuseppe, Maria Grazia, Brigida e Pier Paolo e gli affezionati nipoti. L’artigianato è tutto questo e molto di più».

Il passato della Metalmeccanica Vivaldi, quei 100 anni di storia, non sono solo un ricordo nostalgico di un mondo lontano. Al contrario sono un punto di inizio, una base solida da cui l’impresa parte per svilupparsi in modo innovativo ed eclettico, accomunando la professionalità di un artigianato autentico ed antico allo spirito rivolto al futuro, uno spirito che ancora oggi Giuseppe Vivaldi e la sua famiglia portano avanti.

La progettazione e la costruzione di opere in acciaio, ferro, rame ed alluminio li hanno resi un’azienda leader nel settore e negli anni sono stati molti i progetti avviati dall’azienda che è riuscita ad impiegare le proprie maestranze anche in opere molto speciali, come quella di arredo urbano della rotonda di Taggia, divenuta simbolo del Comune ligure ed orgoglio dell’artigianato locale.

«I suoi 90 anni sono un compleanno importante da festeggiare: un punto di partenza, una base solida dalla quale la Metalmeccanica Vivaldi può continuare a salire e crescere», conclude Vazzano.

Articolo precedenteMaltempo 2020: riconosciuto lo stato di calamità
Articolo successivoIl resoconto dell’attività dei Carabinieri in provincia di Imperia nel fine settimana