Tornano da venerdì 27 a domenica 29 luglio “I Concerti delle Logge” accompagnati da una novità: il teatro itinerante. 

È una nuova iniziativa che permette al Comune di valorizzare il Parasio, uno degli angoli più suggestivi di Imperia.

La direzione artistica del progetto è affidata a Giovanni Sardo ed Eugenio Ripepi. “Ci sarà la voglia di far vedere il Parasio attraverso la drammaturgia e attraverso le visite guidate dei ragazzi dell’Istituto Tecnico Turistico Hanbury”, spiega Ripepi.

Nell’ultima serata verrà assegnato il “Premio Logge 2018”, riconoscimento che premia chi valorizza l’arte in tutte le sue forme. Quest’anno se lo aggiudicherà l’attore teatrale e cabarettista Maurizio Lastrico, noto per la sua performance al programma televisivo Zelig.

Entusiasta anche Marcella Roggero, assessore alla Cultura, che afferma: “il fatto che molti artisti prestino la loro arte senza voler ricevere un contributo è significativo dell’importanza dell’evento e della bellezza della nostra città”.

Nel servizio le interviste al direttore artistico Eugenio Ripepi e all’assessore alla Cultura, Marcella Roggero.