I Bambini delle Fate

Da aprile 2021 “I Bambini delle Fate” sono presenti anche sul territorio imperiese.

L’impresa sociale ha sede a Castelfranco Veneto e si occupa di raccogliere fondi per assicurare il sostegno continuativo a progetti dedicati alle persone autistiche e con disabilità, volti all’inclusione sociale.

Nascono con un’idea ben precisa: niente donazioni sporadiche, niente fondi pubblici, niente 5×1000. Solo l’impegno responsabile di tante persone che scelgono di fare parte di una rete che aiuta il proprio territorio, i propri ragazzi, le proprie famiglie.

Spiga la referente provinciale Ilaria Chizzoniti: “È esattamente come un’adozione, ma con la possibilità di toccare con mano quello che viene fatto, perché viene fatto vicino a te: un’adozione ‘a vicinanza’.

‘I Bambini delle Fate’, con la campagna ‘Sporcatevi le mani’, si rivolgono a singole persone, alle attività commerciali, ai professionisti, alle aziende, in un reciproco scambio: la donazione regolare diventa un modo per raccontare a tutti la propria responsabilità sociale d’impresa, garantendo continuità a ragazzi e famiglie.

Tutto questo è reso possibile dall’impegno ed il lavoro delle ‘Fate’: persone che, in tutta Italia, spendono quotidianamente tempo, energie e cuore per raccontare le campagne di raccolta fondi e creare reti di donatori sempre più numerosi”.

“In maniera del tutto inaspettata”, prosegue Ilaria, “le piccole realtà commerciali e i cittadini di Imperia mi hanno avvicinata per regalare ai bambini e ragazzi con autismo e disabilità del nostro territorio nuove possibilità. Chi si è sporcato le mani con me ha compreso la bellezza del donare, sapendo di poter contare sul principio fondamentale della trasparenza: rendicontiamo tutto, fino all’ultimo centesimo e io stessa sono il contatto diretto del sostenitore che in qualunque momento può conoscere l’associazione sostenuta e i ragazzi che partecipano alle attività, verificando in maniera tangibile i frutti della sua donazione mensile”.

Da agosto è attivo il nuovo partenariato con l’associazione imperiese “A Piccoli Passi”. La presidente Monica Corti commenta: “Il direttivo dell’associazione ‘A Piccoli Passi’ di Imperia ringrazia ‘I Bambini delle Fate’ per la grande opportunità di collaborazione grazie alla quale saremo in grado di portare avanti i nostri progetti nel tempo. Un sentito ringraziamento a tutti quelli che già ci sostengono e a coloro che si uniranno in questo progetto di vita per bambini e ragazzi diversamente abili; l’empatia umana, quando si concretizza nell’azione collettiva, riesce a cambiare la vita di chi dona e di chi riceve”.