giacomo giampedrone

“Siamo in costante contatto con il capo del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile Fabrizio Curcio e con tutta la sua struttura che sta coordinando le operazioni per l’invio di materiali e attrezzature in supporto alla popolazione ucraina. A questo proposito, come protezione civile regionale entro domani pomeriggio invieremo al Dipartimento la lista dei medicinali e delle apparecchiature medicali che siano immediatamente disponibili: in queste ore è in corso la ricognizione in tutte le nostre aziende ospedaliere e sanitarie”. Così l’assessore alla Protezione civile della Regione Liguria Giacomo Giampedrone a seguito della riunione che si è svolta oggi, in video collegamento tra il Dipartimento nazionale e i Dipartimenti di Protezione civile regionali per far fronte all’emergenza ucraina.

“Tra le richieste avanzate dal Dipartimento nazionale – prosegue Giampedrone – per cui ci siamo immediatamente attivati, anche quella di iniziare ad approntare un piano regionale di accoglienza: sulla base dei piani regionali verrĂ  predisposto il piano nazionale – conclude – per accogliere i profughi che, fuggendo dalla guerra, arriveranno in Italia attraverso percorsi organizzati dalla Protezione Civile”.