"Grosso guaio a Riva Beach", il nuovo fumetto di Giorgio Giannone made in Riva Ligure

È stato presentato ieri, ed è in vendita nelle edicole, il nuovo foto-fumetto ideato dal rivasco Giorgio Giannone di Baz Animation Studios.

Una storia creativa e divertente ideata a Riva Ligure e ambientata nel piccolo paese costiero che, attraverso la fantasia e personaggi ispirati a persone davvero esistenti, vuole raccontare la storia di Riva Ligure.

“Grosso guaio a Riva Beach” è il primo capitolo della trilogia di fumetti ideati e creati da Giorgio, che già si era fatto conoscere con “Giorro”, il simpatico cartone animato educativo pensato per i piccoli cittadini di Riva Ligure (e non solo) che ha come protagonista il sindaco Giorgio Giuffra, trasformato in un eroe.

“La storia che racconto l’ho vista personalmente quando ero ragazzino e rappresenta la cornice del nostro paese”, spiega Giorgio. “Ci sono tanti anni di lavoro dietro, considerando che sono già pronti anche gli altri due fumetti. Partiamo da Riva per girare anche la Valle Argentina arrivando a Triora”.

Un’avventura particolare che affronta tante tematiche, anche quella gastronomica e che vede come protagonisti dei personaggi ispirati a tante realtà ed essenze di Riva Ligure, come l’allenatore di calcio, il gruppo alpini e tanti altri: “I nostri eroi dovranno salvare Riva Beach dalle forze del male!”.

L’evento di ieri è stato anche occasione di presentare “Liberalia”, il nuovo circolo culturale e letterario che riunirà appassionati di scrittura e lettura e che sarà ospitato all’interno della Sala Polivalente.

Presente all’evento anche il sindaco Giorgio Giuffra che commenta: “Una grande soddisfazione, una valorizzazione dei talenti locali e del nostro territorio. Un lavoro che parla di Riva Ligure e che è stato realizzato da un ragazzo del paese. Attraverso la fantasia di Giorgio possiamo rappresentare il nostro piccolo territorio ma ricco di attrattive, in maniera originale”.