video
02:30

Scatta oggi, giovedì 20 gennaio, in tutta Italia, l’obbligo di green pass per accedere ai servizi alla persona. All’ingresso dei saloni di parrucchieri, barbieri, centri estetici bisognerà quindi presentare la certificazione (ottenibile con vaccino anti covid-19, guarigione dalla malattia, tampone antigenico negativo valido 48 ore o molecolare valido 72) fino al 31 marzo 2022.

Per capire l’impatto di queste nuove misure restrittive, siamo andati nel salone di Renato Iacona (René), parrucchiere di Diano Marina da oltre 40 anni.