regione liguria
Credit: Davide Papalini (via wikimedia) - CC BY-SA 3.0

Uno stanziamento fino a 100mila euro per supportare lo smaltimento dei rifiuti speciali delle aziende agricole a seguito del maltempo che nel fine settimana ha colpito il ponente ligure, con una grandinata che ha determinato ingenti danni, distruggendo soprattutto le vetrate delle serre.

È il contenuto dell’emendamento approvato oggi dal Consiglio regionale nell’ambito della discussione sull’assestamento di bilancio, su input dell’assessore al Ciclo dei Rifiuti Giacomo Giampedrone e del vicepresidente e assessore all’Agricoltura Alessandro Piana. Le risorse saranno destinate alla Provincia di Imperia quale ente d’ambito per il servizio di raccolta nell’ambito del ciclo dei rifiuti.

“Si tratta di un segnale di grande attenzione nei confronti di un settore che è assolutamente strategico e fondamentale per la Liguria – osservano Piana e Giampedrone – A fronte degli ingenti danni provocati dall’evento calamitoso che si è abbattuto sul ponente nel fine settimana, abbiamo deciso di vincolare queste risorse, provenienti dall’ecotassa, per dare un supporto tempestivo alle nostre aziende agricole che producono vere eccellenze”.

Articolo precedenteVaccinazioni anti-Covid, Toti: “Quasi il 50% dei liguri immunizzato con doppia dose”
Articolo successivoSanto Stefano al Mare: questa sera si esibisce in piazza il Teatro dell’Albero