Grande successo per l’escursione dalla Valle Impero alla Val Prino

Giornata splendida all’insegna della simpatia e dell’allegria, un intreccio tra sport, fede, arte e conoscenza del nostro territorio in compagnia.

Riuscita ed apprezzata, la terza passeggiata tra i santuari dalla Valle Impero alla Valle Prino di sabato 15 settembre.

I pellegrini hanno potuto godere di panorami bellissimi e rilassanti nella natura dell’entroterra imperiese visitando in Valle Impero, il Santuario tardo medievale della Maddalena di Lucinasco con i suoi affreschi del Cambiaso; il Santuario della Madonna della Neve nella piazza della Madonna dei Miracoli di Villa Guardia in Pontedassio con il suo Cenacolo, gruppo scultoreo, opera unica ed eccezionale, i suoi dipinti e le sue statue marmoree e l’Oratorio San Carlo Borromeo di recente riapertura; in Valle Prino il famoso Santuario di Montegrazie di Imperia con i suoi affreschi incantevoli dei Biazaci da Busca, Pietro Guido da Ranzo e Gabriele della Cella, il suo politico del Braccesco; l’Oratorio di Sant’Antonio Abate piccolo gioiello di Carmagnetta a Imperia; l’antico Santuario della Madonna dei Piani di Imperia anche lui ricco di affreschi dei Biazaci da Busca e la sua statua lignea del ‘200.

L’Associazione Madonna della Neve per il Cenacolo dà appuntamento al prossimo anno per la quarta passeggiata, ringraziando chi ha reso possibile il progetto: Don Stefano Mautone e Alessio della Parrocchia di Lucinasco, Gabriella della parrocchia di Villa Guardia, Dott. Giribaldi di Montegrazie, Maria Antonietta e Giovanni della Parrocchia di Caramagnetta e Franco per il servizio fotografico.

Articolo precedenteSanremo, intervento della CNA sul futuro del mercato annonario
Articolo successivoGrande riscontro da parte delle aziende per il progetto DNA controllato a tutela dell’oliva taggiasca