[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/243439376″]Papa Francesco, al termine del giubileo della Misericordia ha “voluto offrire alla Chiesa la Giornata Mondiale dei Poveri, perché in tutto il mondo le comunità cristiane diventino sempre più e meglio segno concreto della carità di Cristo per gli ultimi e i più bisognosi”.
In questo senso, la Caritas diocesana Ventimiglia-Sanremo ha organizzato due appuntamenti.

Il primo ha avuto luogo questa mattina a Sanremo presso Casa Papa Francesco in salita S. Pietro. È stata l’occasione per presentare i servizi del Centro Ascolto Caritas, di ascoltare alcune testimonianze e di prendere parte alla S. Messa officiata dal Vescovo Mons. Antonio Suetta.

Nel corso della mattinata è stato reso noto come gli interventi di distribuzione di viveri e vestiario dalla Caritas diocesana siano più che raddoppiati dal 2009 ad oggi: nel 2016 sono stati infatti 2.644, sette anni prima erano “soltanto” 1.010.

Il secondo appuntamento si terrà domani, domenica 19 novembre, a Ventimiglia presso la Caritas Intemelia in via S. Secondo.

Articolo precedenteLa proposta di Costa d’Oneglia al Gal: sistemare la viabilità interpoderale per rilanciare il territorio
Articolo successivo1999 – Italo Cucci e la storia della Sanremese