Giornata mondiale della biodiversità: il futuro di Monesi al centro del convegno del Parco Alpi Liguri

Nella giornata mondiale della biodiversità, il Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri e delle Alpi del Mediterraneo è stato protagonista con un convegno nel magnifico contesto del convento di Santa Chiara, cuore del Parasio a Porto Maurizio.

Al centro la natura, il nostro stupendo territorio dalla costa alle montagne e la mobilità sostenibile.

A fare gli onori di casa l’assessore all’Ambiente di Imperia, Laura Gandolfo.

“Imperia è una città che guarda al mare, ma che alle spalle ha fortissime tradizioni, un territorio bellissimo che va rilanciato, protetto e utilizzato per un turismo sostenibile. Siamo contenti di ospitare nella nostra città questo evento,” commenta l’assessore.

“Abbiamo parlato del futuro del nostro territorio anche grazie ai finanziamenti della Regione Liguria finalizzati alla mobilità sostenibile e al rilancio del nostro entroterra,” spiega Giuliano Maglio, presidente del Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri. “Il nostro territorio – aggiunge – è magnifico. Io giro molto e non abbiamo nulla da invidiare ad altre realtà. Abbiamo solo bisogno di emergere.”

Tra le tematiche affrontate, il futuro di Monesi, località ferita durante l’alluvione del novembre 2016.

L’assessore regionale all’Urbanistica, Marco Scajola, presente all’evento di oggi, dichiara: “Fondamentale per il parco è il rilancio di Monesi. Dopo la drammatica frana e il crollo della strada nel 2016 che portò all’isolamento della vallata, dobbiamo guardare avanti. Stiamo facendo un grande lavoro insieme ai Comuni interessati per il ripristino della strada. La volontà è quella di aprirla prima dell’autunno di quest’anno. Dopo dobbiamo pensare al rilancio di tutto il comprensorio.”

Di seguito la lista dei relatori che sono intervenuti questa mattina:

Giuliano Maglio (Presidente del Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri)
Federico Marenco (Direttore dell’Ente Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri)

Roberta Glorio (Funzionaria Servizio Direzione e Programmazione Parco Alpi Liguri e Regione Liguria)- Prospettive di valorizzazione del Parco Alpi Liguri e delle Alpi del Mediterraneo nell’ambito dei progetti comunitari

Fabiano Sartirana (naturalista) – Elisa Torretta (biologa)
Le attività del Centro di Educazione Ambientale del Parco Alpi Liguri

Matteo Serafini (naturalista)
Biodiversità in rete: il Progetto “Medimont Parks – Montagne Mediterranee Protette”

Marco Bagnasco (Funzionario di staff Dipartimento Territorio Regione Liguria e Funzionario Servizio Direzione e Programmazione Parco Alpi Liguri – Coordinatore Gruppo di Lavoro “Progetto Monesi”)
La riqualificazione e il rilancio di Monesi: una sfida tra i monti più alti della Liguria

Sonia Berardinucci (incaricata Regione Liguria/FILSE per la realizzazione del Progetto Edu-mob)
Percorsi ciclabili ed educazione alla mobilità sostenibile nella Provincia di Imperia: il Progetto Edu-mob (P.O. Interreg Alcotra 2014-2020) – a cura della Regione Liguria

Teatro dell’Albero (con Cloris Brosca e Franco La Sacra)
Presentazione del progetto “Percorsi dell’anima. Viaggio in bici attraverso le bellezze liguri”
Intervento su “Autori del Ponente Ligure davanti al loro mare” (pubblicazione a cura della Prof.ssa Lucinda Buja)

Valentina Borgna (tecnico faunistico)
L’attimo in natura: immagini e filmati in tema di biodiversità, recenti studi di monitoraggio.