Quasi un mese di iniziative ed eventi in Provincia di Imperia in occasione della Giornata Mondiale della Disabilità del 3 dicembre.

Anche quest’anno le realtà istituzionali, gli enti e le associazioni di volontariato che si occupano di disabilità fanno rete, con il coordinamento dell’ASL1.

Un tavolo di lavoro promosso dall’ ASL1 con i suoi servizi rivolti a disabili (minori ed adulti),  oltre ai tre Distretti Socio Sanitari aventi come capofila i Comuni di Ventimiglia, Sanremo ed Imperia; la Consulta Provinciale delle persone diversamente abili, l’ANFASS Imperia e di Sanremo, La Spes, l’ISAH, la Scuola Edile di Imperia, la Polisportiva Integrabili, La Giraffa a Rotelle, l’ANGSA, quest’anno ha visto il coinvolgimento di CONI Point, UISP Imperia, ALFAPP, AIFA, Puerto e Team Infausti.

La Giornata Internazionale delle Persone con disabilità del 3 dicembre è stata istituita nel 1981, Anno Internazionale delle Persone Disabili, per promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e per allontanare ogni forma di discriminazione e violenza.

La Giornata Mondiale della Disabilità offre l’opportunità di uno scambio e confronto di idee e  progettualità, utile al consolidamento di una  rete che (al di là delle specifiche celebrazioni della Giornata) può agevolare la condivisione, le relazioni, i  rapporti fra soggetti diversi. In questa logica, tutto ruota attorno al principio dell’inclusione sociale e del valore sociale della disabilità, rispetto ai quali tutti i soggetti  possono ritrovarsi, per la  valorizzazione e messa in comune di tutte le risorse esistenti sul territorio, puntando ad una organizzazione complessiva che tenda al benessere e alla qualità di vita delle persone, implementando percorsi e iniziative  in grado di contenere le criticità, migliorare le life skills, favorendo l’autonomia e ritardando la non autosufficienza.

“Regione Liguria pone la massima attenzione al tema della disabilità – ha affermato la vicepresidente e assessore alla Sanità e Politiche sociali di Regione Liguria Sonia Viale – realizzando progetti e interventi concreti che mettono la persona al centro, a sostegno della vita indipendente e a tutela delle fragilità. Lo dimostra, ad esempio, l’obbligo introdotto nel nuovo Manuale di Autorizzazione e Accreditamento di installare, dal 2019, sistemi di videosorveglianza nelle strutture che ospitano disabili o anziani. In questo percorso, un ruolo fondamentale è svolto dalle associazioni che si occupano di disabilità: per questo – ha concluso – voglio ringraziare tutti coloro che, ognuno per la propria competenza, hanno organizzato queste iniziative sul territorio, fondamentali per sensibilizzare i cittadini”.

“Crediamo che una reale e concreta collaborazione fra tutti i soggetti che si occupano di disabilità – ha commentato il direttore generale dell’ASL1, Marco Damonte Priolipossa contribuire a superare chiusure ed  autoreferenzialità, arricchendo l’offerta al cittadino e determinando ricadute positive nell’ottica della centralità della persona. La presentazione di questo ricco calendario di eventi informativi, formativi, culturali e sportivi dà il segno di come  la Giornata Mondiale della Disabilità sia una occasione di sensibilizzazione molto importante che, anche quest’anno nella nostra provincia, si carica ancor più di significato grazie alla sinergia tra enti ed associazioni, quest’ultime ancora più numerose, che si sono messi in gioco come promotori o partner, di iniziative di pregio lungo tutto il territorio provinciale e che proseguiranno, ben oltre la tradizionale data del 3, iniziando dal 20 novembre sino al 19 dicembre”.

“Con grande soddisfazione condivido le iniziative previste in provincia di Imperia per la Giornata Mondiale della Disabilità – dichiara il direttore sociosanitario, Roberto Predonzaniesempio tangibile di un lavoro di rete multiprofessionale e interistituzionale, articolato su tutto il territorio, atto ad offrire servizi sempre più rispondenti alle esigenze delle persone con disabilità ed ai loro familiari”.

Le interviste al direttore generale ASL1 Marco Damonte Prioli e all’assessore del Comune di Ventimiglia, Vera Nesci.

In allegato tutte le iniziative in programma: Locandina Giornata Mondiale della Disabilità