Violenza donne Martina Gandolfo

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, il centro Isv: “Numeri in calo nella nostra provincia complice il lockdown”

Non solo 25 novembre. La violenza sulle donne è uno dei tanti buchi neri che attanagliano la nostra società. Oggi è la giornata mondiale contro questa problematica. Tutti, o quasi, ci ricordiamo della ricorrenza, ma il problema persiste 365 giorni l’anno.

Il centro antiviolenza della provincia di Imperia, Isv, lavora quotidianamente per aiutare le donne in difficoltà, vittime di aggressioni fisiche e verbali. La sua coordinatrice è la psicologa Martina Gandolfo che ci ha accolto nella sede imperiese del centro, sportelli anche a Sanremo e Ventimiglia, in via Matteotti 28.

“Oggi è la giornata annuale dedicata a questo tema, ma è importante ricordarsi che durante tutto l’anno ci sono donne che subiscono violenze tra le mura domestiche e ci sono servizi che lavorano a tutela e a supporto di queste donne – dice la coordinatrice”.

Per ciò che concerne i numeri delle violenze nella nostra provincia si registra, per fortuna, un lieve calo rispetto all’anno precedente: “Nel 2019 abbiamo avuto 115 donne che si sono rivolte al centro per chiedere aiuto – spiega Gandolfo. Quest’anno, finora, siamo a circa 80 donne che si sono rivolte a noi. Questo calo è probabilmente dovuto al periodo di isolamento che ha caratterizzato il 2020. Per le donne, vittime di violenza, ritrovandosi in casa con il proprio aggressore è stato molto più difficile contattarci. Nei mesi di lockdown infatti abbiamo avuto meno chiamate al numero verde, ma più situazioni di emergenza in cui siamo stati contattati dalle forze dell’ordine”.

Il centro antiviolenza della provincia si può contattare al numero verde 800186060, attivo 24 ore su 24 oppure via mail all’indirizzo infocentroisv.it.

“Nel periodo di lockdown abbiamo anche lavorato a un chatbot virtuale che può rispondere automaticamente alle prime domande delle donne in difficoltà. Questo strumento è stato installato oggi presso il portale del comune di Sanremo e lo sarà nei prossimi giorni anche sul nostro sito”.