[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/244351472″]”Il Casinò doveva organizzare un Capodanno memorabile, in linea con i desideri dei nostri clienti- spiega Olmo Romeo, membro del Cda del Casinò- abbiamo scelto due personaggi trai i più apprezzati del momento, Massimo Ghini e Jerry Calà. Entrambi- continua Romeo- di grande impatto e di coinvolgimento e al tempo stesso originali per dare la possibilità ai nostri visitatori e clienti di scegliere il capodanno preferito. Ghini e Calà- conclude Romeo- sono due personaggi che ‘dominano’ nel mondo dello spettacolo, di forte richiamo anche per chi ha scelto di trascorrere il fine settimana in riviera.”

Ma Ghini e Calà non sono gli unici artisti nel carnet del Casinò.

Molti altri spettacoli sono in programma a partire dal ponte dell’Immacolata. L’8 di dicembre Umberto Tozzi incanterà il Roof Garden con il tour dal vivo “40 anni che Ti Amo”, mentre il 9 Ambra Angiolini si esibirà con “La guerra dei Roses”.

Il 30 di dicembre sarà il turno di Massimo Ghini in “un’ora di tranquillità” e la sera dell’ultimo anno sarà Jerry Calà a traghettare i sanremesi nel nuovo anno con un “Concert show una sera da libidine.”

La sera dell‘Epifania si esibirà Serena Autieri con “La sciantosa. Ho scelto un nome eccentrico”.

Articolo precedenteCome si fa a diventare giornalisti in un liceo?
Articolo successivoGestione depuratore, De Bonis lancia l’allarme: “Serve una soluzione entro il 30 novembre”