video

Monica Gatti, capogruppo della Lega in Consiglio comunale a Imperia, è stata oggi ospite negli studi di Riviera Time.

A 10 mesi dalle amministrative 2018 la consigliere ha fatto un bilancio dell’operato dell’amministrazione guidata dal sindaco Claudio Scajola: “La Lega è una forza di minoranza e fa parte della coalizione di partiti che hanno sostenuto il candidato Luca Lanteri. La nostra posizione di centrodestra nei banchi dell’opposizione è un po’ anomala perché ci troviamo di fronte una maggioranza composta da consiglieri e assessori con i quali, fino a non tanto tempo fa, abbiamo condiviso un percorso politico.”

Proprio per questo motivo, in molti erano pronti a scommettere che ci sarebbe stato, dopo le elezioni, un avvicinamento tra i due gruppi. Così non è stato e il gruppo di centrodestra in opposizione si è dimostrato più volte critico nei confronti della maggioranza e del primo cittadino.

“La nostra è una posizione attenta e di controllo. Inoltre, la maggioranza si è dimostrata spesso sorda alle nostre proposte. Ho personalmente proposto in Consiglio comunale l’istituzione di una commissione sulla Viabilità perché il traffico credo sia una criticità importante a Imperia dove i dati ci dicono che vi è anche un alto numero di incidenti. La maggioranza ha bocciato la proposta non cogliendo la bontà dell’iniziativa,” spiega Gatti.

“A volte – aggiunge – sembra ci sia collaborazione e che la maggioranza sia interessata alle nostre proposte, ma poi i giochi politici portano a un nulla di fatto. Spero che in futuro la maggioranza possa aprirsi.”

Monica Gatti ha poi parlato di come sta andando il nuovo servizio di raccolta rifiuti dopo un mese e mezzo dall’avvio, e del turismo nella città capoluogo.