[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/242365867″]Spariti nel corso della notte formaggi, saponi e vino per un valore di circa tremila euro. È quanto accaduto a uno stand di un’azienda agricola di Rezzo presente a Olioliva. A denunciare la vicenda la stessa espositrice, Barbara Saltarini.

“La delusione è stata più che forte. Io è sei mesi che produco per OliOliva e questa è stata la sorpresa”, sottolinea. “Vigilanza notturna? Noi la paghiamo, magari non erano lì in quel momento. Adesso vedremo”.

Articolo precedenteNuova rottura del Roja: non c’è pace per il Dianese, nuovamente senz’acqua
Articolo successivoVentimiglia: manifestazione anti-migranti, in cento chiedono maggiore sicurezza al Prefetto