Diciotto furti con spaccata contestati tra settembre e dicembre 2016 nelle province di Imperia e Savona. Per questa ragione sono stati arrestati nelle scorse ore dai carabinieri di Imperia tre uomini: si tratta di due fratelli di Salerno (ma residenti in provincia di Pavia) e del complice che vive a Bordighera. A incastrarli le telecamere di videosorveglianza.

Erano soliti utilizzare per i furti un pick-up che veniva rubato poco prima del colpo. Adesso dovranno rispondere dell’accusa di associazione per delinquere.