maltempo

Con la fine di agosto l’Italia potrebbe salutare il caldo africano. Stando infatti a quanto riportato da 3bmeteo.com, potrebbe verificarsi “un importante cambiamento meteo-climatico per l’Italia a partire da venerdì 1 settembre, proprio in concomitanza con l’avvio dell’Autunno meteorologico”.

A determinare questo cambiamento un fronte freddo Nord Atlantico, che potrebbe dare vita a un vortice di bassa pressione, “che dalla Francia dovrebbe poi muovere proprio in direzione del Nord Italia, sancendo la fine del caldo africano e il ritorno di preziose piogge e temporali”.

“La pressione inizierà a cedere al Nordovest già giovedì quando sono attesi i primi rovesci e temporali”, affermano i previsori di 3bmeteo.  Da venerdì si avrà anche un importante calo termico. Tuttavia, spiegano i previsori, la “situazione è estremamente dinamica ed evolutiva”. Per cui bisognerà attendere ancora per capire con certezza come muterà il meteo.

Per quanto riguarda la riviera ligure, la situazione è simile a quella del resto del Nord-Ovest. “Un cambio di circolazione è atteso per i primi giorni di settembre quando un’area di bassa pressione si avvicinerà dall’Atlantico favorendo probabilmente l’arrivo di precipitazioni più organizzate”, si legge infatti nelle previsioni.

Articolo precedenteRimpasto in Giunta, Biancheri: “Nessuna cacciata, il nostro progetto si deve evolvere”
Articolo successivo“Il Gioco del Re” di Flavio Passi: adesso anche Sanremo ha il suo 50 sfumature