carlo fidanza
Credit: AG Gymnasium Melle - CC BY-SA 3.0

Un vero e proprio coast to coast per il capodelegazione di Fratelli d’Italia e deputato membro dell’ufficio di presidenza del parlamento europeo che giungerà in Liguria giovedì 27 per una prima tappa a Pietra Ligure dove incontrerà candidati, simpatizzanti e dirigenti provinciali di Fratelli d’Italia, in una cena di partito.

Come membro della commissione su trasporti e turismo, il Parlamentare Europeo porterĂ  al centro della sua agenda di incontri proprio il tema delle infrastrutture e di come siano necessarie alla nostra terra di Liguria: “Completare le infrastrutture strategiche per il territorio, autostradali, ferroviarie e portuali, nella logica dei corridoi europei, per sostenere gli scambi commerciali e il turismo – con queste parole l’on. Fidanza presenta il tema principale delle giornate liguri – Ma non basta. Dobbiamo stare al fianco degli operatori turistici che sono stati duramente colpiti dalla crisi, oltre a difendere i balneari dalla Bolkestein”. Sono queste le prioritĂ  che FdI sosterrĂ  con forza dalla Regione fino all’Europa.

Il mattino seguente inizierĂ  il “tour” sul territorio che dalla frontiera di Ventimiglia lo porterĂ  a chiudere la visita domenica a La Spezia: “Abbiamo pensato Carlo potesse essere la persona giusta per dare una spinta alla campagna elettorale – commenta Paolo Strescino, responsabile organizzativo della campagna elettorale di Fratelli d’Italia nell’imperiese e giĂ  sindaco di Imperia – non solo per l’importanza della figura politica, ma soprattutto visto il ruolo di commissario dell’agenzia regionale per la promozione turistica inLiguria ricoperto fino a due anni fa che lo rende conoscitore della realtĂ  territoriale”.

Un’occasione istituzionale che diverrà anche momento di confronto con candidati e simpatizzanti del partito che potranno dialogare con coloro che si apprestino a votare e con chi ha dimostrato il valore intrinseco delle scelte di FdI.

Gli appuntamenti

Venerdì 28 agosto mattinata dedicata al savonese:

•             9.00 incontro con realtĂ  del mondo sociosanitario a Savona

•             10.00 conferenza stampa sui valori qualitativi della formazione scolastica nel comprensorio della Valbormida presso il centro studi A.G. Barrili della Biblioteca Comunale in via Barrili 12 di Carcare

•             12.15 visita all’infopoint in Viale Martiri, 112 Albenga

Nel pomeriggio, Fidanza si trasferirà nell’imperiese.

•             Alle 16.45, alla frontiera di Ventimiglia (Corso Francia ponte San Ludovico), incontrerĂ  i giornalisti insieme al sindaco della coalizione di centro destra, Gaetano Scullino per poi dirigersi a Sanremo presso il gazebo di Via Matteotti, 121 (ore 18 circa)

•             Alle 19 iscritti, candidati e simpatizzanti lo aspetteranno ai Bagni Germana di Arma di Taggia

Nel corso delle visite pomeridiane, Fidanza intratterrĂ  una call con il DG di Confindustria Imperia, Paolo Della Pietra.

Sabato 29 si passa alle visite nel levante genovese per incontrare i balneari:

•             10.30 – 12.30 Santa Margherita e Rapallo

•             15.00 – 18.00 Chiavari, Lavagna e Sestri Levante

Cui seguirà alle 18 un aperitivo a Sestri Levante dove l’europarlamentare sarà lieto di dialogare con colleghi e cittadini.

La giornata si concluderà con l’inaugurazione del point di FdI a La Spezia, in Corso Cavour 5 dove Fidanza si fermerà per la giornata di domenica 30.

“Voglio ringraziare tutti i portavoce provinciali liguri per il grande lavoro svolto – commenta Strescino – un coordinamento prezioso che permetterĂ  a tutti coloro che lo desiderassero di avvicinarsi al partito nelle diverse zone di residenza”

“La visita di Carlo – conclude il commissario regionale e capogruppo in Regione di FdI, Matteo Rosso – è un’ulteriore prova di quanto il partito e Giorgia Meloni tengano alla nostra Terra”.

Articolo precedenteAppassionati di mtb da Limone a Sanremo lungo la Via del Sale. Sabato 29 sarĂ  il giorno della quinta Transalp Experience
Articolo successivoElezioni, a Imperia la presentazione del programma del candidato alla presidenza della regione Giacomo Chiappori