ester d'agostino

L’Amministrazione guidata dal sindaco Claudio Scajola ha finanziato, con apposita variazione di bilancio, la ricostruzione del tratto di muro in fase di crollo a valle di Strada Sant’Agata. Il costo complessivo dell’opera ammonta a circa 70 mila euro.

Già nelle scorse ore si è proceduto a un intervento di limitazione e messa in sicurezza dell’area, franata nei mesi scorsi a causa del maltempo che ha colpito il territorio comunale. Si seguirà la procedura d’urgenza per l’avvio dei lavori, in modo da accorciare i tempi di intervento.

“La frana si colloca in un punto della carreggiata già stretto a causa della presenza di una curva. In questi mesi abbiamo monitorato costantemente la situazione, in attesa di poter partire con i lavori necessari a ripristinare e mettere in sicurezza la strada. I tecnici sono al lavoro per valutare gli ultimi dettagli e nelle prossime settimane potremo aprire il cantiere. L’obiettivo è iniziare prima di Natale”, commenta l’assessore ai Lavori Pubblici, Ester D’Agostino.

Articolo precedenteLa tradizione musicale italiana rivive al Casinò con il cantautore napoletano Avitabile
Articolo successivoUnitre Sanremo, alla biblioteca civica la conferenza “A spasso per l’Europa, Portogallo e Irlanda”