[beevideoplayersingle adstype=”video-ads” videourl=”https://vimeo.com/251164570″ videoadsurl=”https://vimeo.com/236432438″ adsurl=”http://www.rivierarecuperi.com/”]L’ospite di oggi dell’intervista di Riviera Time è il consigliere comunale di Imperia Riparte Giuseppe Fossati. Si parte dalla questione legata alla chiusura con ordinanza sindacale della Piscina Felice Cascione, dopo i recenti sviluppi giudiziari. “Il sequestro per disastro ambientale mi sembrava eccessivo dal punto di vista giuridico”, dichiara Fossati. “Restano problemi di igienizzazione e bene ha fatto il sindaco a chiuderla. Certo, è grave che la piscina comunale abbia questi problemi. Senz’altro è mancato un controllo da parte del comune”.

Si passa a parlare poi delle prossime elezioni amministrative, che vedranno Imperia chiamata al voto per il rinnovo del sindaco e del consiglio comunale. Nei mesi scorsi Fossati aveva lanciato il progetto ‘Area Aperta’ in vista della scadenza elettorale. “Credo che a livello locale ci sia voglia di partecipare, ma non attraverso i partiti”, sottolinea il consigliere comunale. “Il progetto sta andando avanti e sta raccogliendo le adesioni di persone nuove. Questo importante. Riciclare qualcuno? No, per quanto mi riguarda, chi ha sostenuto l’amministrazione Capacci non avrà spazio in questa lista”

Tema su cui Fossati insiste molto è quello legato all’immigrazione. “Penso sia il tema più sentito dai cittadini. C’è una questione di equità sociale, perché le risorse impiegate per gestire il fenomeno potrebbero essere investite su altri fronti. C’è poi una questione di sicurezza. Io  – spiega – metterò come condizione per qualsiasi alleanza un impegno forte su questi temi: basta Sprar, basta centri d’accoglienza, un no chiaro a trasformare l’ex Caserma Crespi in un centro per i migranti”.

Chiusura d’intervista dedicata alle elezioni politiche del prossimo 4 marzo. “Mi sembra che i cittadini siano schifati. Lo dico da cittadino, non da politico. In questo scenario, il centrodestra sembra quello che fornisce risposte più convincenti su certi temi sentiti, come ad esempio l’immigrazione. Credo che il centrodestra vincerà, ma – conclude Fossati – non so se riuscirà a governare”.

Articolo precedenteSan Benedetto, l’incognita ‘sicurezza’ sulla manifestazione
Articolo successivoLegionella alla “Cascione”: Piera Poillucci VERSUS Luca Ramone