Come riportato dai quotidiani locali, sono in arrivo i fondi della Regione Liguria destinati all’edilizia scolastica. La previsione è di 30 milioni di euro, su un totale di 1,7 miliardi.

Grazie ai fondi potranno partire i progetti per la costruzione di quattro nuovi complessi nell’imperiese: la scuola dell’infanzia e primaria a Camporosso, un nuovo edificio ad Arma di Taggia in viale delle Palme, uno nel centro storico di Ventimiglia e uno a Dolcedo.

A questi si affiancheranno i contributi erogati dalla Provincia di Imperia (1,6 milioni su 10 milioni ammessi in graduatoria) destinati alla messa a norma antisismica dell’istituto alberghiero di Arma di Taggia e l’istituto d’arte di Imperia. 

Per questo primo anno, annuncia l’assessore regionale all’edilizia scolastica Marco Scajola, sono stati assicurati 12 milioni di euro di contributi sulla previsione di 30, un risultato definito “importante e prestigioso”.

Le scuole comunali di San Lorenzo al Mare e Vallecrosia potranno invece sperare di ottenere il finanziamento con tutta probabilità il prossimo anno. Iniziano anche a farsi strada i possibili progetti sulle due nuove scuole a Sanremo, Bordighera e negli altri Comuni.