video

La prima conferenza stampa riservata a giornalisti con green pass imposta dal Comune di Sanremo, si è svolta oggi nella Sala degli Specchi di Palazzo Bellevue alla presenza di due agenti di Polizia Locale incaricati di eseguire i controlli.

Titolo dell’incontro: “La Pigna protagonista con ‘Scambi’: il festival di laboratori e incontri dedicati al dialogo”. Si tratta di un festival di incontri e laboratori che coinvolge il centro storico e le sue realtà proponendo esperienze interattive e piccole occasioni di confronto e si svolgerà dal 26 al 29 agosto.

Organizzato dall’associazione di promozione sociale ‘Oltre’, fondata e costituita da quindici ragazzi under 25 provenienti da tutta Europa (tutti rigorosamente muniti di green pass) uniti dalla necessità di creare relazioni, dialogo e aperture, nonostante gli input e le imposizioni dei governi in questo periodo di Covid vadano esattamente nella direzione opposta.

“Scambi” coinvolgerà la Pigna grazie anche alla partecipazione delle realtà associative quali Pigna Mon Amour, piccole imprese, ristoratori e minoranze etniche locali.

A rappresentare l’amministrazione pubblica erano presenti gli assessori Costanza Pireri e Giuseppe Faraldi.

“Gli under 25 di ‘Oltre’ hanno redatto un lavoro che entusiasma – dice Costanza Pireri – e saranno tre giorni nella Pigna molto interessanti. La caratteristica è data dai laboratori esperienziali, in collaborazione con gli scienziati del Cnr piuttosto che con i ragazzi di Libera o con gli attivisti del Fai e con il comitato Peba. I 13 laboratori che si svilupperanno nei tre giorni saranno accessibili anche ai diversamente abili”.

L’intervista completa all’assessore Costanza Pireri nel video-servizio a inizio articolo.

Articolo precedenteElezioni comunali del 3 e 4 ottobre: le indicazioni di Asl1 sul voto a domicilio, assistito e agevolato
Articolo successivoSaint Tropez nella morsa del fuoco. Alle sue spalle sono bruciati 6300 ettari di bosco e macchia, ci sono due vittime e 10mila evacuati