Per far fronte alle richieste avanzate dalla Prefettura di Imperia durante il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica relativo allo svolgimento del Festival di Sanremo 2018, l’accesso al posteggio del Palafiori sarà usufruibile in maniera ridotta dalla mezzanotte di martedì 6 febbraio alle 2 di domenica 11 febbraio.

Saranno applicate le seguenti modalità:

  • accesso consentito tutti i giorni, a tutte le ore, alle auto dei titolari di abbonamento al posteggio nella struttura stessa
  • accesso consentito tutti i giorni, a tutte le ore, alle auto dei dipendenti in servizio presso la struttura PALAFIORI
  • accesso consentito tutti i giorni, a tutte le ore, alle auto delle forze dell’ordine e della protezione civile
  • accesso consentito tutti i giorni, a tutte le ore, alle auto della RAI (preventivamente accreditate)
  • accesso consentito SOLO nel singolo giorno abbinato al biglietto di ingresso al teatro Ariston per assistere all’evento Festival di Sanremo 2018, con accesso entro le ore 19:00, alle auto condotte da titolari dello stesso, l’auto dovrà uscire dalla struttura PALAFIORI entro le ore 07:00 del giorno seguente.

Per far fronte a questa riduzione, nel periodo compreso da lunedì 5 febbraio alle ore 24 a lunedì 12 febbraio alle ore 12 sarà consentita la sosta, a titolo gratuito, nelle seguenti aree:

  • via Trento e Trieste (dallo Yacht Club al Morgana) sulla sede della pista ciclabile alternativa, lato mare, posteggio parallelamente alla sede stradale, per uno sviluppo di 400 mt (80/100 posti)
  • passeggiata Salvo d’Acquisto (dalle sbarre sul lato Ovest alla zona dove sono allestiti i tappeti elastici), con la realizzazione di un doppio senso di marcia abbinata ad un sistema di transenne a protezione dell’area pedonale, posteggio parallelamente alla pista ciclo-pedonale, lato monte, per uno sviluppo di 350 mt (70/90 posti).

Inoltre, nella zona ovest della città sarà possibile posteggiare a titolo gratuito nelle aree di Pian di Poma e di corso Marconi (Area 24) e utilizzare il servizio pubblico fornito da Riviera Trasporti o la pista ciclo-pedonale.