Andrea Di Baldassare, Confcommercio Sanremo bilancio Festival 2020

“Un Festival sopra le aspettative”. Commenta così la settantesima edizione della rassegna canora, andata in archivio con il successo di Diodato, Andrea Di Baldassare.

A kermesse chiusa il presidente di Confcommercio Sanremo ha tracciato un bilancio comprensivo dei lati positivi, ma anche delle difficoltà riscontrate dai commercianti.

“Direi che è stato un Festival importante – spiega. Abbiamo avuto un afflusso incredibile di persone già dalla settimana prima. Credo che questo sia figlio del portare gli artisti un po’ in giro, da anni diciamo che l’importanza del Festival è anche quella magia che si crea in città”.

Sul palco di piazza Colombo: “È stata una mossa importantissima – sottolinea Di Baldassare. Questa era una sorta di edizione zero, ma credo che la risposta della città sia stata positiva al mille per cento. Speriamo possa essere la spinta per continuare a portare altri eventi in città”.

Sui disagi dei commercianti: “Ci sono stati a partire dai dehor di piazza Colombo passando poi per la passerella in via Matteotti. In generale però i commercianti hanno capito l’importanza dell’evento per la propria città. Li ringrazio perché va detto che a volte mettiamo a rischio le nostre aziende per il bene della città”.

L’intervista completa ad Andrea Di Baldassare nel video-servizio di Riviera Time.