amadeus

‘Non c’è il due senza il tre, ed il quattro vien da sé’?

Amedeo Umberto Rita Sebastiani, in arte Amadeus, alla soglia dei sessant’anni (li compirà a settembre 2022) è stato nuovamente incaricato dalla Rai alla direzione artistica e conduzione del prossimo Festival di Sanremo, il 72esimo, che è stato programmato dall’1 al 5 febbraio prossimi.

Per lui sarà la terza edizione consecutiva e in questa speciale classifica raggiunge Claudio Cecchetto (dal 1980 al 1982) e Carlo Conti (2015/17), si avvicina a Nunzio Filogamo che presentò i primi quattro Festival dal 1951 al 1954 e a Mike Bongiorno (1964/67) mentre in testa rimane Pippo Baudo con cinque Festival consecutivi dal 1992 al 1996.

Per uno che aveva dichiarato che un’edizione sarebbe stata sufficiente, per poi accettare l’incarico anche nel 2021 in una situazione assolutamente anomala e per la prima volta senza pubblico, ieri dire nuovamente sì e dichiarare “..non vedo l’ora di iniziare a lavorare, ascoltare le canzoni e condividerle con tutti voi” è un bel passo avanti ma anche un’importante apertura di credito con la Rai. La decisione di confermare lo stesso Direttore artistico e conduttore è stata presa da Carlo Fuortes, nuovo Ad Rai, e da Stefano Coletta, direttore di Rai1 da gennaio ’20.

Sembra che al momento non ci sia nessuna indiscrezione sulla conferma o meno di Fiorello, un amico-partner che ‘Ama’ ha in qualche modo imposto per la sua prima ma soprattutto per la seconda conduzione.

Intanto la selezione per scegliere la sede italiana della prossima edizione dell’Eurovision Song Contest ha ridotto da 17 che erano le pretendenti iniziali a 11 l’elenco delle città in ballottaggio per ospitare la grande kermesse. In ordine alfabetico le candidate sono: Acireale, Alessandria, Bologna, Genova, Milano, Palazzolo Acreide (8300 abitanti in provincia di Siracusa), Pesaro, Rimini, Roma, Sanremo e Torino. Ritenute non idonee le candidature di Firenze, Trieste, Matera, Viterbo, Jesolo e Bertinoro di Romagna (provincia di Forlì-Cesena).

La scelta definitiva dovrebbe essere comunicata entro la fine di agosto.

Articolo precedenteVallebona bandiera arancione: domani la cerimonia di consegna con l’assessore regionale Berrino
Articolo successivoGreen pass day: l’opinione dei sindaci di Imperia e Sanremo