Ariston Sanremo

Manca sempre meno al 69° Festival di Sanremo, in programma dal 5 al 9 febbraio.

La macchina organizzativa inizia a scaldare il motore e, come riportato dalle pagine di quotidiani locali Il Secolo XIX e La Stampa, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo ha iniziato a Roma le prove per le 24 canzoni in gara. Come da tradizione infatti, l’Orchestra matuziana ha fornito alla Rai una dozzina di elementi. Le prove a Roma dureranno due o tre settimane e poi si sposteranno a Sanremo.

Nel frattempo, al Teatro Ariston i tecnici sono già al lavoro per la costruzione della scenografia, il cui progetto non è ancora stato svelato. Come ogni anno l’orchestra avrà una nova collocazione e sembrerebbe che l’obiettivo sia quello di ricreare il golfo mistico che distingueva i teatri dell’opera. Il posto per l’orchestra sarà ricavato, come di consueto, dalla rimozione delle prime file della platea. La scenografia esterna del teatro invece è ancora da definire.

Articolo precedenteSanremo, al via questa notte i lavori di rifacimento degli asfalti in Via Borea
Articolo successivoLa mareggiata di fine ottobre ispira il presepe di Santo Stefano al Mare