teatro ariston sanremo festival

Prima serata – 1° febbraio

Ad affiancare il conduttore Amadeus nella serata di apertura ci saranno Ornella Muti, icona del cinema italiano e non solo, e Fiorello. Super ospiti i MÃ¥neskin, che dopo la vittoria dello scorso anno tornano sul palco dove tutto è iniziato. È stato proprio l’Ariston infatti a dare il via al loro anno trionfale, con successi e riconoscimenti in tutto il mondo. Saranno presenti anche i Meduza, trio di producer italiani, tra i più ascoltati nel mondo della musica dance. Raoul Bova e Nino Frassica interverranno per presentare la nuova stagione di “Don Matteo”. La scaletta della serata prevede l’esibizione della prima metà dei 25 brani in gara (12). Saranno votati dalla Sala stampa, che quest’anno è divisa equamente tra carta stampata, tv e radio.

Di seguito i cantanti in gara:

Achille Lauro – “Domenica”
Ana Mena – “Duecentomila ore”
Dargen D’Amico – “Dove si balla”
Gianni Morandi – “Apri tutte le porte”
Giusy Ferreri – “Miele”
La Rappresentante di Lista – “Ciao ciao”
Mahmood e Blanco – “Brividi”
Massimo Ranieri – “Lettera di là dal mare”
Michele Bravi – “Inverno dei fiori”
Noemi – “Ti amo non lo so dire”
Rkomi – “Insuperabile”
Yuman – “Ora e qui”

Seconda serata – 2 febbraio

Nella seconda serata arriva ad affiancare Amadeus in qualità di co-conduttrice Lorena Cesarini, la giovane attrice conosciuta in “Suburra”. Ospite musicale del mercoledì è Laura Pausini che ha già anticipato: “Presenterò per la prima volta dal vivo la mia nuova canzone che s’intitola “Scatola” e poi racconterò un po’ di cose perché il mio 2022 sarà pieno di sorprese”. Sul palco saliranno gli artisti in gara che non si sono esibiti nella serata inaugurale. La votazione è uguale a quella del martedì, sarà cioè la Sala stampa a giudicare, e riguarderà quindi la seconda metà delle canzoni in competizione (13).

Di seguito i cantanti in gara:

Aka 7even – “Perfetta così”
Ditonellapiaga con Rettore – “Chimica”
Elisa – “O forse sei tu”
Emma – “Ogni volta è così”
Fabrizio Moro – “Sei tu”
Giovanni Truppi – “Tuo padre, mia madre, Lucia”
Highsnob e Hu – “Abbi cura di te”
Irama – “Ovunque sarai”
Iva Zanicchi – “Voglio amarti”
Le Vibrazioni – “Tantissimo”
Matteo Romano – “Virale”
Sangiovanni – “Farfalle”
Tananai – “Sesso occasionale”

Terza serata – 3 febbraio

Padrona di casa con Amadeus sarà Drusilla Foer attrice, pittrice, cantante. Nel corso della terza serata andranno in onda tutte e 25 le canzoni in gara. I brani saranno giudicati equamente dal televoto e da una nuovissima giuria Demoscopica composta da mille consumatori abituali di musica. I voti saranno sommati a quelli delle prime due serate, formando una classifica provvisoria.

Quarta serata – 4 febbraio

La quarta serata è quella delle cover: ogni artista ha scelto un pezzo del passato (dagli anni ‘60 agli anni ‘90) da rivisitare con l’aiuto, facoltativo, di un ospite. A giudicare queste esibizioni saranno il televoto (vale il 34%), Demoscopica (33%) e Sala stampa (33%). Regina della serata sarà Maria Chiara Giannetta, la capitana Anna Olivieri di “Don Matteo” e star della fiction “Blanca” di Rai 1.

Serata finale – 5 febbraio

Nell’ultima serata salirà sul palco Sabrina Ferilli. Interverranno sul palco anche Fabio Rovazzi e Orietta Berti, protagonisti durante la settimana di tanti eventi sulla nave da crociera ormeggiata davanti a Sanremo. Nel corso della finale, i 25 artisti torneranno a esibirsi nei loro brani inediti. Ma questa volta sarà soltanto il televoto a decidere la classifica, che andrà a sommarsi a quella delle serate precedenti. Da questa graduatoria usciranno tre finalisti: i voti saranno azzerati e un’ultima votazione, equamente divisa tra televoto, Sala stampa e Demoscopica, deciderà il vincitore del Festival di Sanremo 2022.