gianni berrino

“Grande importanza per la città di Sanremo la ricorrenza del Santo Patrono San Romolo che richiama ogni anno sanremesi e sanremaschi fedeli nella messa alla concattedrale di San Siro con la solenne celebrazione presieduta oggi dal vescovo Antonio Suetta. San Romolo oltre il prioritario aspetto della festività religiosa  è anche storia e tradizione con la consueta cerimonia organizzata dalla ‘Famija Sanremasca’ per i premi San Romolo oltre al conferimento del titolo ‘Amico di Sanremo’ e la proclamazione del cittadino benemerito. Un momento di storia e tradizione che è bene preservare per il futuro a ricordo di cosa è stata, di cos’è e cosa sarà la nostra città”, commenta l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino in occasione della festa di San Romolo a Sanremo.

Articolo precedenteCorsa ai tamponi per il green pass, Barla (Federfarma Imperia): “Purtroppo c’è chi rimarrà senza”
Articolo successivoDiano Marina: intervista al neo assessore a Sport, Turismo e Bilancio Spandre “Deleghe che mi gratificano, al lavoro da subito”