Verrà consegnata alla città di Sanremo sabato 2 giugno la statua della Vittoria, riproduzione fedele di quella realizzata da Vincenzo Pasquali, inaugurata nel 1923 alla presenza del Re Vittorio Emanuele III e della Regina Madre e di cui si sono perse le tracce alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

    La statua della Vittoria verrà donata da Elsa Ausenda nel ricordo del marito Renato, combattente negli Alpini e recentemente scomparso, all’interno delle celebrazioni del 2 giugno e sarà posizionata sul basamento del Monumento ai Caduti di corso Mombello.

    Un atto d’amore nei confronti della città di Sanremo: il desiderio della signora e del marito era quello di riportare la Vittoria proprio sul basamento del Monumento ai Caduti per rendere omaggio a tutti coloro che hanno sacrificato la vita in guerra.