polizia

1250 le persone sottoposte a controlli di identificazione, 430 i veicoli sottoposti alle verifiche degli agenti, 80 posti di controllo effettuati sulle principali arterie stradali, 30 controlli amministrativi effettuati presso le discoteche, i bar ed i locali della riviera, 12 espulsioni di cittadini extracomunitari e 3 fogli di via emessi nei confronti di cittadini italiani e comunitari.

Questi i numeri dei servizi di controllo straordinario effettuati dalla Polizia di Stato nel periodo di Ferragosto sul territorio della provincia, che hanno portato anche all’arresto, a Ventimiglia, di una cittadina italiana e alla denuncia, in stato di libertà, ad Imperia, di un cittadino albanese responsabile del reato di minacce aggravate dall’uso di una pistola.

Massiccio il dispiegamento di uomini e mezzi anche sul tratto costiero. Motovedette ed acqua scooter hanno controllato 65 imbarcazioni, rilasciato 6 bollini blu e denunciato un cittadino peruviano per ubriachezza molesta. 3.300 euro di contravvenzione, infine, elevata nei confronti di uno skipper britannico di uno yacht ormeggiato al porto di Borgo Marina per atti contrari alla pubblica decenza.

Articolo precedenteA Imperia l’ironia esilarante di Pino & Gli Anticorpi
Articolo successivoTaggia, Conio: “A settembre il nuovo sportello per il cittadino”