Immagine d'archivio

“Chi, violando la legge, si mette alla guida di un veicolo in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti in caso di incidente è giusto che successivamente al soccorso paghi il trasporto in ambulanza”. Lo ha dichiarato oggi il capogruppo regionale della Lega Nord Liguria, Alessandro Piana, che durante i lavori della II Commissione regionale Sanità ha illustrato il nuovo testo della mozione sul tema di cui si discute da un paio di anni anche in Liguria.

“La mozione – ha spiegato Piana – impegnerà la Giunta regionale a chiedere al Governo di modificare la normativa vigente al fine di prevedere il pagamento del servizio di trasporto in ambulanza a carico del maggiorenne soccorso e risultato alla guida con un tasso alcolemico superiore ai limiti di legge o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti”.

“Il provvedimento – ha aggiunto – appare di buonsenso perché ormai le ambulanze, in particolare nei fine settimana, risultano spesso impegnate in soccorsi di questo genere e non sono poi disponibili per altri interventi”.