Con l’avvio della stagione estiva, la Polizia ha reso note le attività che verranno svolte per prevenire i furti in spiaggia a Imperia. Attività che vedranno coinvolti sia i Poliziotti di Quartiere, impegnati in prima persona a stabilire un contatto di vicinanza con turisti e bagnanti nonché con i titolari delle strutture turistiche, sia gli Equipaggi della Squadra Nautica, che a bordo di potenti acquascooter assicureranno un controllo dell’intera area.

Presso tutti i lidi di Oneglia e Porto Maurizio verranno inoltre distribuite le brochure realizzate dalla Questura contenenti consigli utili per prevenire truffe e furti, nonché tutti i numeri utili per mettersi in contatto immediatamente con la Polizia di Stato, sia tramite il 112 che attraverso YouPol, la nuova app della Polizia di Stato. “Esserci sempre è essenzialmente lo spirito della nostra missione al servizio della gente, per garantire sicurezza e libertà”, sottolinea il Questore Cesare Capocasa.

Articolo precedenteCentro Pastore, Casella: “Netta demarcazione col passato, oggi tante buone notizie”
Articolo successivoConfcommercio Imperia verso l’assemblea generale, Lupi: “Appuntamento importante”