Con l’inizio del mese di settembre, anche le spiagge della Riviera iniziano a svuotarsi dai tanti turisti, italiani e stranieri, giunti nel Ponente ligure per trascorrere le proprie vacanze.

La stagione estiva 2018 sembra essere aver avuto qualche calo in termini di presenze turistiche nelle spiagge, come sottolineato da Daniele Londri, proprietario dei Bagni Mirage di Ospedaletti: “C’è stato un calo di presenze sulle spiagge mentre un incremento del lavoro nel ristorante, registrato soprattutto nel periodo più intenso di ferragosto”.

Aperti nel periodo estivo come stabilimento balneare e tutto l’anno come servizio ristorazione, i Bagni Mirage sono meta privilegiata di molti turisti stranieri: “Come clientela abbiamo tanti turisti fissi, che si fermano per un mese o anche di più, mentre quelli giornalieri sono perlopiù stranieri, soprattutto quest’anno”, ha spiegato Daniele.